PODERE SAN TOMASO

Il terreno di podere San Tomaso è stato acquistato nel 2016,
da allora Sergio si occupa della cura e della manutenzione,
con passione e approfondita conoscenza.

Storia dell’uliveto

Il terreno di podere San Tomaso, a Cesena, è stato acquistato nel 2016. Da allora Sergio si occupa della cura e della manutenzione, con passione e approfondita conoscenza.
All’inizio si è occupato del recupero delle piante di ulivo, che erano in gran parte danneggiate.
L’uliveto è stato recuperato attraverso potature energiche e trattamenti adeguati, prediligendo il rispetto delle piante e del territorio rispetto alla produttività.
Dopo più di un anno, le piante sono state finalmente portate ad uno stato di salute ottimale.

Di conseguenza è iniziata la produzione dell’olio extravergine Nama soltanto una volta raggiunta la condizione perfetta per la raccolta.
Per la difesa delle piante viene effettuata la lotta integrata, con uso di insetticidi solo in casi estremi, privilegiando il trattamento biologico e altri interventi preventivi, ad esempio con esche da foglia.

Ogni intervento e scelta dei materiali sono volti a mantenere la qualità e l’artigianalità del prodotto.

Territorio e tradizione si uniscono in ogni goccia di Nama,
l’olio di Madonna dell’Ulivo.

IL TERROIR

Podere San Tomaso si trova nella località di Madonna dell’Ulivo:
il nome da solo ci fa intendere la lunga tradizione agricola legata
al territorio.

La zona di coltivazione, oltre a conferire un valore storico, influenza anche il valore nutrizionale e salutistico dell’olio.
In questo caso il terreno contribuisce alla produzione di olive particolari e con caratteristiche organolettiche precise.

Podere San Tomaso è circondato da un bosco di proprietà, che significa una migliore ossigenazione delle piante: abbinata ad un’esposizione ottimale crea la condizione climatica perfetta per la maturazione delle olive.

FAI LA SCELTA PIÙ GENUINA, PROVA OLIO NAMA